La cargo city di Malpensa: Smart e sempre connessa La cargo city di Malpensa: Smart e sempre connessa

La cargo city di Malpensa: Smart e sempre connessa

Il nuovo sistema per la condivisione delle informazioni per la filiera del cargo aereo delle merci.

Il Progetto Il Progetto

LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO E-FREIGHT DELLA IATA

Milano Malpensa Cargo è stato da tempo certificato dalla IATA come Aeroporto “Live” ai fini del progetto E-Freight. Per numerose destinazioni, è possibile inviare spedizioni “paperless” e nuove “trade lanes” si aggiungeranno progressivamente in futuro grazie alla collaborazione delle Compagnie aeree, degli Spedizionieri, degli handler aeroportuali e delle Autorità Doganali dello scalo.

IL SISTEMA DELLA CARGO COMMUNITY AEROPORTUALE: “SMART CITY DELLE MERCI”, LA PIATTAFORMA PER LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI PER LA FILIERA DEL CARGO AEREO DELLE MERCI.

Milano Malpensa Cargo è stato da tempo certificato dalla IATA come Aeroporto “Live” ai fini del progetto E-Freight. Per numerose destinazioni, è possibile inviare spedizioni “paperless” e nuove “trade lanes” si aggiungeranno progressivamente in futuro grazie alla collaborazione delle Compagnie aeree, degli Spedizionieri, degli handler aeroportuali e delle Autorità Doganali dello scalo.

L'ecosistema digitale Malpensa Smart City delle Merci è costituito da una rete di servizi ICT based che consente a tutti i protagonisti della filiera dell'import-export di utilizzare, integrare e condividere le informazioni di rispettivo interesse nel ciclo di trattamento delle merci aeree in arrivo e in partenza nell'aeroporto di Malpensa.

I servizi disponibili consentiranno di ottimizzare i tempi di accettazione e scarico delle merci, di rendere più efficienti i processi e le modalità di gestione delle spedizioni e di conoscere gli stadi del processo di trattamento dei carichi, trasformando lo scalo merci dell'aeroporto in una vera e propria “Smart City” allineata agli standard informativi e comunicativi dei più avanzati e importanti aeroporti Cargo europei.

Il sistema è disponibile a tutti gli operatori professionali del settore (che possono collegarsi attraverso i propri sistemi IT o tramite un portale per l’inserimento manuale dei dati) ed il suo utilizzo è completamente gratuito ed è costantemente implementato con nuove funzionalità ed applicazioni utilizzabili da dispositivi mobili (smartphone e tablet).

Il sistema Malpensa Smart City delle Merci ha ottenuto da SMAU un importante riconoscimento: il Premio Nazionale Smart Communities. Il premio, giunto alla sua quarta edizione nazionale, è un riconoscimento dedicato ai migliori progetti di sviluppo in chiave Smart City attraverso una selezione dei più innovativi casi di successo provenienti da tutta Italia. 

Come funziona Come funziona

L’ecosistema “Malpensa Smart City delle Merci” si pone l’obiettivo di favorire gli scambi informativi tra i vari attori della filiera, offrendo loro servizi che, impattando il meno possibile sui sistemi informativi utilizzati da ciascuno di essi per le proprie finalità commerciali ed amministrative:

IL FREIGHT FORWARDER INSERISCE

Info spedizioni

Info doganali

Info sicurezza aerea

GROUND HANDLER DI MALPENSA

Raccoglie tutti i dati relativi alla merce

Può essere avvisato dell'arrivo del camion al suo ingresso a Cargo City

L’AUTOTRASPORTATORE CONTROLLA

Stato del volo

Situazione meteorologica

Tempi percorrenza per raggiungere MXP

E PUÒ

Prenotare orario scarico

Effettuare operazioni amministrative

  • Ottimizzazione di gran parte dei processi di accettazione in aeroporto.
  • Riduzione di carta da gestire.
  • Riduzione dei dati da inserire manualmente per la produzione dei manifesti merci in partenza eliminando errori e duplicazioni di input.
  • Sia per le fasi di export che per quelle di import, si disporranno in tempo reale i dati di tracciamento del flusso delle spedizioni, attraverso il monitoraggio di alcuni degli step previsti dal sistema Cargo 2000.

Il sistema apporta dunque reali benefici per tutti gli altri attori della filiera Cargo (Agenti merci, Ground Handler, Carrier, Dogana ecc.) poiché consente di ridurre le possibilità di errore nel trasferimento dei dati, di rendere più efficienti le operazioni di carico e scarico nell'aeroporto, di conoscere in tempo reale una serie di informazioni relative allo stato di trattamento della merce e alla sua disponibilità. Il tutto applicando le convenzioni e gli standard definiti dalla IATA nell'ambito del Cargo 2000.

Le informazioni e i servizi offerti sono accessibili, per tutti gli utenti che aderiscono all'ecosistema, attraverso lo sviluppo sui propri sistemi informativi di una semplice interfaccia che li abilita ad inviare e/o consultare dati, acquisire informazioni da utilizzare nel proprio processo di business, consultare servizi informativi e news di pubblico interesse, condizioni meteo dell’aeroporto, orari dei voli, tempi di percorrenza della viabilità.

La piattaforma funziona con la logica dell’”ecosistema” digitale in cui alcuni soggetti inseriscono dei dati, altri li completano con ulteriori informazioni e li rendono disponibili agli utenti interessati.

I servizi messi attualmente a disposizione da sistema includono: I servizi messi attualmente a disposizione da sistema includono:

INVIO DATI MERCE - Export
I servizio permette l'invio digitale di alcuni dei dati indispensabili per le operazioni aeroportuali contenuti nella lettera di vettura.

Gli Agenti merci e gli handler fuori aeroporto potranno trasmettere all’handler aeroportuale le informazioni relative alla configurazione delle spedizioni in partenza (compagnia aerea, colli, peso, controlli di sicurezza effettuati, MRN doganale, special cargo ecc.) al momento del loro invio in aeroporto, rendendole immediatamente disponibili per l’handler aeroportuale. L’ecosistema permette l'aggiornamento progressivo di tali informazioni anche da parte dei vari attori "fuori aeroporto" coinvolti nella filiera che gestisce la spedizione (per esempio un CAD o un Agente Doganale).
INVIO BORDERÒ DI CONSEGNA - Export
L’invio dei dati relativi alla merce in partenza potrà essere arricchito con la trasmissione delle informazioni relative al carico del mezzo di trasporto utilizzato per la consegna in aeroporto. Attraverso questo servizio lo spedizioniere o l’handler fuori aeroporto possono trasmettere all’handler aeroportuale di riferimento il “borderò” del camion in forma digitale, consentendo di semplificare ed accelerare in modo significativo le operazioni di accettazione fisica e documentale delle merci in aeroporto.
PRENOTAZIONE CONSEGNA - Export
La disponibilità dei dati relativi della merce e del borderò di trasporto, rendono possibile prenotare il servizio di scarico presso il magazzino aeroportuale riducendo drasticamente i tempi di attesa. I partner dell’iniziativa interessati hanno definito le modalità di utilizzo di questo servizio attraverso semplici regole e operative che ne assicurano l’attuabilità.
ARRIVO/PARTENZA DEI MEZZI IN AEROPORTO
Il sistema rende disponibile a tutti gli utilizzatori interessati, i dati di ingresso e di uscita degli automezzi dall’area controllata della Cargo City. Attraverso la rilevazione delle targhe dei mezzi in entrata gli handler sono informati dell’arrivo del mezzo presso i loro magazzini e, combinando queste informazioni con il borderò in precedenza ricevuto o con la prenotazione dello scarico, posso gestire al meglio l’accettazione del mezzo e del suo carico.

La disponibilità delle informazioni sull’orario di partenza del camion da Malpensa consentirà agli spedizionieri di disporre di utili informazioni per gestire i rapporti con la loro clientela.
TRACKING MERCE IN EXPORT E IN IMPORT
II servizio è abilitato dagli scambi di dati ottenuti con i servizi prima descritti tra spedizionieri e consente di tracciare gli stati principali del trattamento delle spedizioni in arrivo e in partenza per ottenere una maggiore trasparenza sullo stato della merce in aeroporto in conformità agli standard definiti dal sistema Cargo 2000.
SICUREZZA E RISERVATEZZA DEI DATI
L’ecosistema è progettato per garantire la massima sicurezza e riservatezza dei dati gestiti e consente la loro consultazione soltanto da parte degli operatori autorizzati e abilitati secondo i profili definiti per tutti gli aderenti al sistema. Gli utenti devono accedere attraverso opportune credenziali di accreditamento, mentre la sicurezza nella trasmissione dei dati è assicurata dai più aggiornati standard di trasmissione e di connessione al sistema core.

Adesione Adesione

CHI PUÒ ADERIRE

L’ecosistema è disponibile per gli operatori economici della comunità del cargo aereo che, nell’ambito della loro attività, operino direttamente o indirettamente nello scalo di Malpensa.

  • Agenti IATA
  • Spedizionieri doganali e CAD
  • Handler aeroportuali
  • Handler off airport
  • Handler di rampa
  • Vettori aerei

COME ADERIRE

Per utilizzare l'Ecosistema occorre sottoscrivere un apposito modulo con il quale ci si impegna al rispetto delle regole di adesione e delle regole di funzionamento. L’adesione e l'utilizzo all'Ecosistema sono gratuiti.

Gli aderenti devono inoltrare le richieste di adesione a SEA (gestore della piattaforma informatica) perché attivi l'utenza e le abilitazioni necessarie. Per tutti gli utenti abilitati SEA metterà a disposizione un servizio di assistenza.

L'attivazione dell'utenza consentirà di disporre delle specifiche tecniche per il collegamento al sistema e di utilizzare il portale che contiene numerosi altri servizi (tra cui il caricamento manuale dei dati da inviare al sistema).

Consulta in basso la documentazione di adesione.

Partners Partners

Milan Airports
Milan Airports
Attraverso lo sviluppo delle infrastrutture dedicate all'air cargo nell'aeroporto di Malpensa, valorizza pienamente il contributo dello scalo per favorire l'utilizzo del trasporto aereo delle merci da parte dei settori produttivi e commerciali. Inoltre contribuisce alla creazione di servizi cargo veloci ed efficienti a supporto della competitività del mondo imprenditoriale, della logistica e del sistema economico lombardo e nazionale, ritenendo fondamentale l'impiego di soluzioni tecnologiche basate su sistemi ICT innovativi.
Scopri di più
Regione Lombardia
Regione Lombardia
Ha agito sul coordinamento e l'integrazione fra le diverse componenti pubbliche e private coinvolte nella filiera dell'air cargo nell'aeroporto di Malpensa, verificando la possibilità di rendere più efficaci e veloci i processi di informatizzazione dei flussi informativi tra gli operatori cargo e l'hub milanese.
Scopri di più
A.N.A.M.A.
A.N.A.M.A.
Associazione Nazionale degli Agenti Merci Aeree, ovvero dei soggetti che rappresentano e spediscono la merce per via aerea, ha promosso, come priorità per il cargo aereo, la necessità di creare uno strumento informatico che consenta a tutti gli attori di trasmettere le informazioni, nella consapevolezza che una gestione condivisa dei dati porterà ad una più efficace ed efficiente gestione delle spedizioni aeree rendendo più performante l'aeroporto di Malpensa.
Scopri di più
Assohandlers
Assohandlers
Associazione Nazionale Operatori. Servizi Aeroportuali di Handling.
Scopri di più